I soldi rendono felici? Probabilmente si, lo dice la scienza

Il dibattito se il denaro possa renderci felici o meno è vecchio come la notte dei tempi. Ognuno ha una sua risposta, più o meno articolata. Ma alla fine (quasi) tutte le posizioni convergono sulla classica soluzione di compromesso: “Non fanno la felicità, ma aiutano”.


E’ noto che esistono un’infinità di bisogni e aspetti dell’esistenza che non sono banalmente acquistabili e che vanno raggiunti attraverso un percorso diverso. Ogni persona ha i suoi personali bisogni e ha bisogno di determinate componenti per dirsi felice. Inoltre, anche il concetto di felicità è piuttosto astratto e difficile da inquadrare.

E’ certo che alla base della felicità o serenità o tranquillità (definitela come volete) ci sono sicuramente dei pilastri imprescindibili, come ad esempio l’accesso al cibo, all’alloggio, all’abbigliamento, all’istruzione e all’affetto umano, solo per citarne alcuni. E per come funziona la nostra società il denaro diventa effettivamente protagonista per sviluppare una vita stabile e vicina al concetto di felicità.

Molti scienziati hanno provato a fare ricerche sociologiche su questo aspetto. Nel luglio 2022, Ania Jaroszewicz e i suoi colleghi dell’Università di Harvard hanno fornito a 5.000 persone a basso reddito negli Stati Uniti una somma compresa tra 500 e 2.000 dollari.

Quindici settimane dopo l’inizio dell’esperimento, i partecipanti hanno riportato miglioramenti nel loro benessere psicologico e finanziario e si sentivano pronti a guardare al futuro con sguardo positivo.

Lo studio degli effetti del denaro sulla psicologia umana permette di comprendere più in dettaglio le vicissitudini legate all’interpretazione della felicità degli individui moderni e apre anche un interessante panorama per lo studio dei modelli economici che incidono sulla vita e sulla realtà delle persone.

Jaroszewicz insiste sul fatto che la valutazione della felicità ha molti aspetti diversi, ma che vale la pena dedicare sforzi allo studio specifico del ruolo del denaro nella vita delle persone. Una volta escluso il fattore economico, le persone possono approfondire i propri disagi esistenziali.

Potremmo quindi dire che il denaro non rende felici, ma senza il denaro è difficile anche solo immaginare di poter essere felici. Siamo arrivati alla solita soluzione di compromesso, ma questa volta supportata dalla scienza.

Redazione
Informazioni su Redazione 246 Articoli
Redazione Outsider News.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*